Ritiro olistico 20-21-22 luglio 2018 – SIAF Lenola

Ritiro olistico 20-21-22 luglio 2018 – SIAF Lenola

Tanta fatica, ma grande soddisfazione… queste le parole di una delle organizzatrici dott.ssa Patrizia Bonaca che commossa ringrazia tutti della partecipazione… spero che sia il primo di tanti eventi da costruire insieme, continua sorridendo!

Ecco alcune testimonianze dei partecipanti

Michela Paronesso: sono arrivata con l’intenzione di osservare, ascoltare, apprendere il più possibile. I temi , come da programma , interessanti e curiosi, alcuni approcci alle discipline proposte da sperimentare, mai provate. Questa ero Io e le mie sensazioni il 20 luglio ore 15:30….

Ora posso dire che le parole e le sensazioni che SENTO IN ME sono gratitudine, condivisione, esperienza, crescita, leggerezza, perdono, amore, divertimento, passione, connessione, armonia, contatto con se stessi, sostegno reciproco e tanti tanti professionisti – colleghi di altissimo livello – che hanno dato un meraviglioso contributo allo sviluppo di questo evento che spero sia il primo di una lunga serie…. Ringrazio tutti ma davvero tutti poiché senza anche solo Uno di voi non sarebbe stata la stessa esperienza  ME RA VI GLIO SA!!!

Alba Zuccaro:  Olismo a Lenola, ambientato in un luogo che merita tutto il nome che porta ” tra cielo e terra” fatto da persone vere.

Nei tre giorni di ritiro ho potuto vivere un’esperienza di pura libertà nella mia espressione personale ed ho ricevuto da tutti nutrimento per l’anima ed il corpo. Un ringraziamento a Patrizia Bonaca che è riuscita a far in modo che tutto questo si sia realizzato nel Lazio, un ringraziamento a tutti i relatori che con sensibilità e professionalità hanno condiviso le loro esperienze ed un grazie a tutti i partecipanti.

Michela Polini: per me è stata un’esperienza molto intensa. Intense le persone dell’associazione che ci ha ospitato, Intensi i relatori. Intensi i colleghi che hanno partecipati. Ho sentito leggerezza e profondità. Cuori che si sono incontrati. Forte emozione.  Grazie infinite.

Olga Pasquini: La mia esperienza è stata positiva , la cosa che per me ha molto valore consiste nella diversita degli operatori che ci sono stati, tutti facciamo professioni simili ma ogni uno con delle specificita che sono state  ben spiegate e sempre accompagnate dalla sperimentazione.

Spero che possa proseguire , sento di ringraziare te e tutte le persone che hanno organizzato questo incontro importante per il Lazio.

Foto a cura di Stefania Maccia



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi