Focusing e Arcani: La Papessa

Focusing e Arcani: La Papessa

Il secondo arcano

Continua l’appuntamento con il secondo arcano, La Papessa, emblema di una saggezza femminile che racchiude l’aspetto materiale, psichico e spirituale. L’aggettivo che più ispira questo arcano è l’autorevolezza, data da un modo di essere piuttosto che di fare, dove il carisma gioca la sua carta vincente che trapela dalla tiara che circonda il capo della donna.

La Papessa è custode della conoscenza racchiusa nel libro e nascosta dalla tenda che è alle sue spalle. La Papessa diventa il simbolo della ricerca, dello studio, dell’analisi di un problema e della necessità di approfondire un argomento. Il suo potere è riposto nella capacità di astrazione che le conferisce l’aura di mistero che la caratterizza, i piedi non toccano terra nel senso di un distacco con la quotidianità a favore di un sapere più alto e profondo. Non è un caso che sia legata al numero due come emblema dell’equilibrio e il proseguimento di ciò che è iniziato. Andiamo ora a vedere nel dettaglio la simbologia nei tarocchi scelti.

Nei tarocchi di Leonardo, è giusta la similitudine con il sorriso impercettibile della Gioconda, con il suo alone di mistero. Sfuggente, ironica e sensuale, la Monna Lisa con l’enorme corona che le circonda il capo rappresenta in pieno la maestosità dell’arcano. Nei tarocchi di Klimt, la papessa sembra priva di passionalità, ma solamente perché ha imparato a dominare le proprie emozioni, che sono comunque ben presenti come può scorgersi dai colori presenti sulla tiara. Nei tarocchi di Dante, la papessa avvolta da mille colori sgargianti mette in mostra la sua conoscenza nei tanti libri posti vicino a lei. Stupendo il fascio di luce che si apre dietro come una tenda dal significato misterioso ma nel contempo incoraggiante. Nei tarocchi della Nuova Visione, la papessa di spalle è accompagnata dalla luna e dalla civetta. La luna come simbolo del momento oscuro che si ripete a ogni ciclo lunare, quando i segreti possono essere rivelati e la civetta è associata alla chiaroveggenza ed è fedele compagna di Atena, dea della saggezza e sapienza.

In sintesi questo arcano ispira la possibilità di accedere a una conoscenza superiore che abbraccia il naturale evolversi degli eventi conferendogli un significato più ampio rispetto la singola visione. In questo percorso può guidarci la Papessa con la sua saggezza regale e consolarci con una sapienza grande e avvolgente. Continuiamo, cari amici, esercitiamoci a vedere tanto di noi in queste splendide immagini.

Il prossimo appuntamento è per il 9 Agosto.

Fonte: http://wsimag.com/

Immagini 1, 3, 5 dalla collezione privata di Patrizia Bonaca.

Arcani-2

Tags:
,


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi